Arval Driving Rewards, guida consapevole.

1 Dicembre 2022

Si chiama Arval Driving Rewards il nuovo programma lanciato da Arval Italia – società specializzata nel noleggio auto a lungo termine – allo scopo di incentivare una guida più sicura e consapevole.

Con questa soluzione la società si pone l’obiettivo di valorizzare il proprio impegno verso il piano strategico quinquennale lanciato nel 2020, che prevede la riduzione del 10% dei sinistri e del 35% di emissioni di CO2 per la propria flotta globale entro il 2025.

Come funziona

Adottando uno stile di guida responsabile, sulla base di alcuni parametri prefissati, a ogni guidatore saranno assegnati due punteggi: ”Score Guida Sicura” e ”Score Eco”. I più bravi saranno ricompensati con un ”Reward Guida Sicura”, che prevede un bonus fino a 120 euro all’anno sul canone di noleggio, o con un ”Reward Guida Eco”, che supporterà un progetto di tutela ambientale da parte di Arval Italia. Non sono comunque previste penalizzazioni in caso di mancato raggiungimento delle soglie.

”Arval Driving Rewards è un prodotto unico e veramente innovativo che consolida il nostro posizionamento come azienda che ha tra i pilastri della propria strategia la mobilità sostenibile, con la CSR sempre al centro del nostro impegno e di ogni nostra azione. Con Arval Driving Rewards andremo a stimolare i nostri clienti sull’importanza di guidare in modo attento e sicuro ma anche a sensibilizzarli sull’attenzione che oggi deve essere rivolta a temi importanti quali il climate change e il riscaldamento globale, che richiedono un impegno collettivo, che non può prescindere da quello individuale” dichiara Dario Casiraghi, Direttore Generale di Arval Italia.