DeLorean Alpha5, coupé dal futuro.

31 Maggio 2022

Dopo anni di tentativi infruttuosi la DeLorean Motor Company torna in attività presentando la Alpha5, una sportiva elettrica che conserva una buona dose del carattere innovativo della sua antenata, la DMC-12. La nuova vita della DeLorean passerà anche dall’Italia, dove sarà prodotta la Alpha5, disegnata dalla Italdesign

Portiere ad ali di gabbiano

Il costruttore, che ha acquistato i diritti sul nome dell’azienda fondata nel 1975 da John DeLorean, definisce la Alpha5 una coupé, ma l’auto sfugge a una classificazione netta. L’Alpha5 adotta infatti due portiere con apertura ad ali di gabbiano, un tributo alla DMC-12. Le due portiere, tuttavia, si sviluppano lungo tutta la fiancata e permettono l’accesso anche ai due sedili posteriori. 

L’elettrica è infatti una 4 posti e offre abbondante spazio per chi siede dietro, grazie al passo generoso e ai 5 metri di lunghezza. Di fatto, si tratta di un’avversaria di berline-coupé come la Porsche Taycan e l’Audi e-tron GT, ma con sole due portiere. E ad accentuare il sapore da supercar contribuisce l’assenza di un vero e proprio montante centrale, il che fa pensare a una soluzione particolarmente rigida per il telaio, come dimostra anche l’adozione di longheroni laterali molto spessi. 

Prestazioni importanti

Per ora sono poche le informazioni tecniche diffuse dal costruttore. Della Alpha5 sappiamo che adotterà un pacco batterie da oltre 100 kilowattora di capacità per un’autonomia di circa 480 chilometri (secondo il ciclo americano EPA), e che sarà in grado di scattare da 0 a 100 in 3,4 secondi e raggiungere i 241 chilometri orari di velocità massima.

Dall’azienda, inoltre, ci tengono a sottolineare che l’auto impiega appena 4,35 secondi per accelerare da 0 88 miglia orarie, parametro di riferimento per i fan della saga “Ritorno al futuro“, i quali sanno bene cosa succede alla DMC12 del film raggiunta tale velocità: il flusso canalizzatore si attiva e la DeLorean sparisce in un accecante lampo blu.

Attesa a Pebble Beach

I richiami all’antenata anni ’80 finiscono lì (oltre alle già citate portiere ad ali di gabbiano) perché il design della Alpha5, opera della Italdesign di Giugiaro, raffigura una vettura dalle forme inedite e futuristiche, con linee tese e filanti, confermate da un Cx che si ferma a 0,23. La DeLorean Alpha5 – che sarà esposta al Concorso d’eleganza di Pebble Beach il 18 agosto – vedrà una prima edizione di lancio costruita in soli 88 esemplari, dopo la quale la vettura andrà incontro alla produzione di serie (ma sempre in numeri ridotti) a partire dal 2024.