”Enzo Ferrari: Il rosso e il nero”, una vita per l’auto.

1 Dicembre 2022

A un mito del motosport italiano e internazionale, Rai Documentari dedica, all’interno della collana ”Ritratti”, ”Enzo Ferrari: Il rosso e il nero” in onda venerdì 2 dicembre alle 16:00 su Rai 3.

“Ansia creativa”

Scritto e diretto da Enrico Cerasuolo, coprodotto da Arte G.E.I.E, Seppia Film e Zenit Arti Audiovisive, con la partecipazione di Rai Documentari, Histoire TV e RTS – Radio Télévision Suisse, il documentario ripercorre, tra successi e drammi la carriera e la vita personale di uno degli italiani più famosi al mondo che ha dedicato la vita all’amore per l’automobile.

Dietro l’uomo di successo, che incarnava i miti del Novecento – velocità e fede nella tecnica e nel successo individuale – emerge un inatteso Enzo Ferrari, personaggio tragico, che ha dedicato tutto sé stesso alla realizzazione di sogni: ”Quando sogno una macchina, quando intraprendo una nuova costruzione, evidentemente la mia mente e tutte le mie energie vengono spese per il raggiungimento di questo scopo. Io penso che quest’ansia creativa sia la sola molla che mi tiene in vita. Gli uomini passano e le opere restano. Io ho sposato l’automobile, è il mio ideale e non ho mai pensato di divorziare”.