Ford, la storia dentro un archivio online.

21 Giugno 2022

Ford ha aperto un portale online Ford Heritage Vault dove è possibile visionare fotografie storiche, documenti, brochure di prodotti e molto altro ancora per conoscere la storia del marchio nei suoi cento anni di vita dalla fondazione nel 1903 al 2003.

I materiali disponibili, destinati ad essere ampliati nel tempo, possono essere scaricati gratuitamente per uso personale e includono da modelli classici della Casa, come Model A e Bronco, a vettura meno conosciute come Tempo e Aerostarpossono.

Due anni per raccogliere il materiale

A curare la raccolta è stato un apposito team specializzato che negli ultimi due anni ha attinto dagli archivi della azienda creati nel 1951 e ospitati in un’apposita struttura presso il museo Henry Ford, che attualmente includono circa 400 metri cubi di documenti cartacei, quasi 51mila video e circa 2 milioni di negativi.

Al fine di garantire la migliore accessibilità al Heritage Vault, Ford ha previsto sul portale appositi strumenti di assistenza per utenti non vedenti e ipovedenti, oltre ad aver effettuato diversi test idonei a verificare il corretto funzionamento del sito con studenti laureati del programma di scienze dell’informazione e della biblioteca della Wayne State University, nonché dipendenti e pensionati, prima del lancio.

Subito un successo

“L’Heritage Vault è unico nel suo genere e costituisce una grande risorsa per gli appassionati che cercano di approfondire la storia della azienda, ma è anche uno strumento con il quale conoscere l’evoluzione dell’auto negli Stati Uniti” spiegano alla Ford. E il pubblico sembra aver subito apprezzato l’iniziativa tanto che il numero di visitatori ha superato le stime e costretto in queste ore a chiudere il sito per un aggiornamento.