Google Maps si rinnova.

23 Maggio 2022

Durante il Google I/O 2022, la conferenza organizzata annualmente a Mountain View, il colosso americano ha presentato diverse novità, tra cui quelle dedicate a Google Maps.

Le novità

La principale è senza dubbio la funzione “Immersive View“: un nuovo sistema che nasce per rendere la consultazione delle mappe più intuitiva, informativa e permette di conoscere più da vicino una zona, un servizio o un posto specifico: il tutto grazie all’intelligenza artificiale. Per esempio, consente di dare un’occhiata più approfondita (anche all’interno) a un locale o a un ristorante che si vuole raggiungere. La funzionalità lavora in maniera semplice e intuitiva ed è compatibile con qualsiasi dispositivo.

Altra peculiarità è l’opzione che consente la pianificazione di itinerari ecologici e sostenibili. Dopo le prime sperimentazioni, che sono state effettuate negli Usa e in Canada, sta arrivando anche in Europa un metodo per individuare i tragitti e le strade che impattano meno sui consumi e di conseguenza sul pianeta stesso.

Per la prima, per ora Google ha dichiarato che sta rilasciando la funzionalità per alcune città specifiche (per ora Los Angeles, New York, Londra, San Francisco e Tokyo), e che poi sta lavorando per estenderla anche altrove.