Hummer H1 Patton, camper estremo.

29 Luglio 2022

Negli Stati Uniti il tuning automobilistico è diventato una tradizione popolare fin dagli anni ‘60, anche grazie a normative che – se da un lato sono molto stringenti in termini di sicurezza e limiti di velocità – dall’altro consentono di girare su strada con veicoli completamente trasformati. Le serie TV americane che trattano l’argomento sono seguitissime in tutto il mondo e la rete pullula di video – spesso virali – che raccontano passo dopo passo questo tipo di trasformazioni. Utilizzando come base un fuoristrada dalle dimensioni già di per sé importanti come l’Hummer H1, verrebbe subito in mente un bolide imponente in stile “monster truck”.  

Zona living 

Il preparatore americano Wolf Rigs è andato addirittura oltre, modificando completamente il corpo del mezzo per renderlo un vero e proprio camper da safari chiamato Patton, in onore del generale americano protagonista della Seconda Guerra Mondiale. Il telaio e la scocca del veicolo – alto 40 centimetri da terra – sono stati realizzati interamente in alluminio.

Il camper è diviso in due livelli, il primo è una zona living con una panca a forma di “L”, un piano cottura a due fuochi, un lavandino, un frigorifero e un congelatore. Il tutto è alimentato da accumulatori da 800 watt ricaricabili anche a energia solare.  

Per dormire

Sul retro c’è una cabina doccia a una toilette a scomparsa brevettata proprio dalla Wolf Rigs. Il secondo livello del Patton è adibito sopra i sedili anteriori dell’Hummer e funge da zona notte, prevede un letto matrimoniale, due finestre e un lucernario. La parte posteriore del veicolo funge da area di stoccaggio e contiene un serbatoio di propano per il riscaldamento, una ruota di scorta, una scala e altri accessori.  

Il motore originale V8 a gasolio da 6.5 litri è stato sostituito da un 6 cilindri in linea della Cummins da 3.9 litri, con cambio automatico a sei rapporti Alison 1000. Il prezzo del mezzo così allestito non è abbordabile per tutti i camperisti, visto che occorrono almeno 350mila dollari (al cambio attuale 345.490 euro) per averlo.