Mercedes EQE SUV, quello che sappiamo.

1 Giugno 2022

Si avvicina il reveal della Mercedes EQE SUV, quarto modello elettrico nato sull’architettura dedicata EVA, dopo EQS, EQE ed EQS SUV. Con la vettura, la cui presentazione dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno, la Casa di Stoccarda completerà la sua gamma a batteria nei segmenti superiori.

Powertrain in comune con la berlina

Come fa intuire il nome, la EQE SUV si inserisce nello stesso segmento della EQE. Si tratterà quindi di un suv di segmento executive, con prezzo e dimensioni inferiori all’ammiraglia EQS SUV. La vettura dovrebbe condividere con la sua controparte berlina i powertrain, partendo dalla versione 350+ che utilizza un solo motore sull’asse posteriore, per 292 cavalli e 530 newtonmetri di coppia, abbinato ad un accumulatore da 90,6 kilowattora con un’autonomia che sul suv dovrebbe attestarsi attorno ai 600 chilometri.

Dovrebbe essere presente anche la versione 43 4Matic marchiata AMG, con due motori e un sistema di trazione integrale senza collegamenti meccanici, per una potenza di sistema di circa 475 cavalli. In un secondo momento, inoltre, sia il suv che la berlina dovebbero ricevere varianti a 4 ruote motrici più “tranquille” e prive della sigla AMG. Anche sulla EQE SUV sarà disponibile a richiesta il sistema a 4 ruote sterzanti, di serie invece sulle versioni più sportive. 

Tanto spazio a bordo

Il nuovo crossover elettrico di Stoccarda dovrebbe posizionarsi nello stesso segmento della GLE, con una lunghezza di circa 4,95 metri. La piattaforma dedicata, tuttavia, permetterà di avere un passo di 3,12 metri – lo stesso della EQE berlina – a tutto vantaggio dell’abitabilità posteriore, che sarà comparabile a quella dell’ammiiraglia a ruote alte GLS (ma la EQE SUV dovrebbe avere un tradizionale abitacolo a 5 posti).

Le foto spia mostrano una vettura che riprende l’estetica delle ultime vetture elettriche Mercedes, con sbalzi contenuti, linee morbide, fari a goccia con calandra carenata e proiettori uniti da una striscia a led. Per quanto riguarda i contenuti tecnologici l’auto dovrebbe contare su guida assistita di livello 2 e infotainment MBUX di ultima generazione.

Tempistiche e prezzi

L’auto dovrebbe essere svelata nella seconda metà del 2022 per essere commercializzata a partire dal 2023, con prezzi di partenza che dovrebbero attestarsi al di sopra dei 93mila euro richiesti per la EQE berlina, quindi probabilmente attorno ai 100mila euro.