Mimo 2022, il programma.

23 Maggio 2022

È stato svelato il programma della seconda edizione di Mimo – Milano Monza Motor Show – in programma dal 16 al 19 giugno. L’evento motoristico itinerante vedrà la presenza di oltre 40 brand di auto e moto, sia in piazza Duomo che nelle vie del centro di Milano, e oltre 500mila visitatori.

Le giornate

Il 16 giugno alle ore 9:30 ci sarà il taglio del nastro davanti al Mimo Center a piazzetta Reale, all’interno di piazza Duomo, accanto allo stand Rai. L’inaugurazione, davanti ai media, ai manager delle case automobilistiche e motociclistiche espositrici, alle istituzioni politiche e automotive, segnerà l’inizio della giornata stampa. Il piatto forte della prima giornata avverrà alle 19 con la Premiere Parade, dove saranno svelate le novità e le anteprime presentate e guidate dai presidenti e dai ceo dei brand espositori, aperta da Horacio Pagani a bordo della sua ultima hypercar.

Il pubblico potrà vedere gratuitamente le auto e le moto esposte nel centro di Milano da giovedì 16 a domenica 19 giugno 2022, con orario prolungato dalle 9 alle 23, precisamente a Piazza Duomo, corso Vittorio, via Mercanti, via Dante e piazza della Scala. Grazie a un codice QR, il pubblico potrà trovare tutte le informazioni tecniche del modello, le immagini, i video e le eventuali promozioni ideate dal brand esclusivamente per la settimana del Mimo. L’Area Test Drive in viale Gadio, organizzata in collaborazione con Enel X Way, adiacente al Castello Sforzesco, sarà aperta al pubblico dal 16 al 19 giugno dalle 9 alle 19 e i visitatori potranno provare diversi modelli, tra cui le 100% elettriche, ibride e termiche a basso impatto ambientale.

Nella 2a edizione di Mimo si approfondiranno temi importanti del settore automotive grazie al contributo di relatori autorevoli nel convegno internazionale “ Ricerca e innovazione, il futuro della mobilità”, organizzato in collaborazione con Regione Lombardia, che si terrà presso l’Auditorium Testori di piazza Città di Lombardia a Milano, venerdì 17 giugno. “L’importanza di una lobby italiana per il futuro del settore automobilistico”, “Mobilità integrata tra città e paesi, un’Italia a due velocità”, “Di che forma sarà l’automobile tra 20 anni?”, le altre tematiche.

Autodromo protagonista

L’Autodromo Nazionale Monza sarà protagonista sabato 18 e domenica 19 giugno in un programma completamente gratuito per il pubblico in possesso del Mimo Pass. Il primo giorno si potrà assistere al passaggio della 40esima edizione della storica 1000 Miglia nella quarta e ultima tappa della gara: gli equipaggi entreranno in autodromo alle 11, preceduti dalla sfilata del Tributo Ferrari. Alle 15 di sabato 18 giugno avrà luogo anche la Journalist Parade Mimo 1000 Miglia, alla guida delle ultime novità a quattro ruote nel Tempio della Velocità. Alle 18 le supercar del Trofeo Mimo 1000 Miglia provenienti da Torino, Milano e Varano de’ Melegari prenderanno il loro posto in pista. Domenica 19 giugno sarà la giornata aperta ai proprietari di hypercar all’Autodormo Nazionale Monza per sfrecciare in pista con la propria auto in slot riservati di 25 minuti. Special Guest della giornata dedicata ai Trackday sarà Pagani. Chiuderà la giornata la parata in pista di Cars&Coffee, il raduno internazionale di appassionati e collezionisti.

Sabato 18 e domenica 19 giugno, la città di Monza ospiterà a Piazza Trento e Trieste il Mimo Village che, in collaborazione con Discovery Italy, si occuperà dell’intrattenimento nel centro della città, con un palinsesto che riguarderà sport, food, tv, concerti e musica.

Come avere il biglietto elettronico

Il biglietto elettronico gratuito Mimo Pass consentirà ai visitatori l’accesso a tutte le aree della manifestazione, come i test drive e l’ingresso a paddock e tribune dell’Autodromo, oltre che ingressi scontati ai principali musei di Milano e Monza. Si può scaricare il proprio accredito elettronico gratuito dal sito www.milanomonza.com e grazie alla convenzione con Frecciarossa si può viaggiare su tutte Le Frecce direzione Milano con uno sconto fino al 50% nella settimana dell’evento.