Monza 2022, tra un mese si corre.

17 Agosto 2022

Manca un mese esatto al Pirelli Gran Premio d’Italia 2022 e l’attesa aumenta. La marea dei tifosi (soprattutto della “Rossa”) è pronta ad accogliere nuovamente sugli spalti dell’Autodromo Nazionale Monza i propri beniamini dal 9 all’11 settembre. Un’atmosfera resa ancor più speciale dal fatto che il Tempio della Velocità quest’anno festeggia il proprio centenario.

Nelle ultime due stagioni sono saliti sul gradino più alto del podio due piloti inattesi: Pierre Gasly su Alpha Tauri nel 2020 e Daniel Ricciardo su McLaren nel 2021. Aspettando il GP del Belgio in programma il 28 agosto, la situazione della classifica mondiale vede in fuga Max Verstappen e la Red Bull con le Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz che – “giocando in casa” – tenteranno di riportare nuovamente il Cavallino a vincere a Monza.

Previsto il sold out

 

Il programma del weekend brianzolo di F1: venerdì 9 settembre dalle 14 alle 15 Prove Libere 1 e dalle 17 alle 18 Prove libere 2. Sabato 10 settembre dalle 13 alle 14 Prove libere 3 e nel pomeriggio dalle 16 alle 17 è tempo di Qualifiche. Domenica 11 settembre alle 15 luce verde e via alla gara.

“Prevediamo per la sola domenica di gara, l’11 settembre, tra i 110 e i 120mila spettatori. Vogliamo soddisfare la domanda che c’è ancora e cerchiamo di non lasciare fuori nessuno”. Parola del presidente ACI Angelo Sticchi Damiani che un mese fa circa aveva anticipato l’installazione di nuove tribune per festeggiare come si deve i 100 anni dalla fondazione dell’Autodromo e permettere ai più tifosi possibili di accorrere all’evento.

Per l’acquisto dei biglietti ci si può collegare su monzanet.it o recarsi presso i 1.500 punti vendita italiani autorizzati e in 11 punti vendita esteri. Per i soci ACI trattamento speciale sul sito www.aci.it: abbonamento tribuna 23B Parabolica Interna, 220 euro anziché, tribuna 21D Laterale Parabolica 200 euro anziché 410.

Il prezzo dei biglietti in abbonamento tre giorni è strutturato su fasce di prezzo crescente, in base al periodo di acquisto. I biglietti per le singole giornate di venerdì, sabato e domenica, hanno un’unica tariffa, valida per tutto il periodo di vendita, salvo esaurimento posti. Ingresso circolare prato gratuito fino a 11 anni compiuti. In tribuna, biglietto ridotto come indicato a listino. Le persone diversamente abili alle quali è stata riconosciuta un’invalidità di almeno il 75% possono usufruire, previo accreditamento, dell’ingresso in autodromo gratuito.

Non è possibile accedere all’autodromo con auto e moto private. Gli spettatori possono lasciare i veicoli nei parcheggi esterni e da lì proseguire a piedi o con i bus navetta: Linea Nera partenza dalla stazione di Monza FS, lato piazza Castello e arrivo al parco su viale Cavriga intersezione viale Mirabello – attiva venerdì, sabato e domenica; Linea Blu: partenza dai parcheggi Blu, zona Stadio di Monza in viale Stucchi/Tognini e arrivo al parco in viale Mirabello intersezione viale Cavriga – attiva venerdì, sabato e domenica; Linea Viola: partenza da via Grigna (vicino al parcheggio Viola del Bennet Rondò dei Pini) e arrivo a Vedano al Lambro in via Monte Grappa – attiva sabato e domenica.