Nissan, in arrivo una nuova super sportiva.

1 Dicembre 2022

Nissan intende lanciare entro la fine del decennio una sportiva come erede indiretta della GT-R, uscita di scena all’inizio del 2022 dopo 13 anni di onorata carriera. A riferirlo il ceo di della divisione NISMO del costruttore Takao Katagiri, il quale in una intervista alla testata inglese Autocar ha confermato l’arrivo del modello destinato a essere venduto nel Regno Unito, nell’Europa continentale e negli Stati Uniti.

Potrebbe essere ibrida

La nuova vettura ad alte prestazioni della Casa giapponese sarà probabilmente alimentata da un propulsore ibrido per rispondere alle sempre più stringenti normative sulle emissioni dei vari Paesi. Difficile infatti pensare a un modello elettrico puro, in quanto i dirigenti Nissan hanno precedentemente dichiarato, sempre ad Autocar, che qualsiasi veicolo a batteria ad alte prestazioni prodotto dalla Casa dovrà essere alimentato da accumulatori a stato solido. Questi necessitano però ancora di tempo per essere opportunatamente sviluppati e fonti non ufficiali parlano a riguardo di una prima applicazione su un modello di serie di Nissan entro il 2028.

Tecnologie dalla Formula E

Come sarà il bolide con gli occhi a mandorla è dunque ancora top secret. Certo è però, pensando alla GT-R, che non deluderà sicuramente le aspettative, incorporando al suo interno tecnologie direttamente derivate dal mondo dalle competizioni. In primis dei sistemi di recupero della energia presi in prestito dalla Formula E. Oltre a colpire con un design d’effetto capace di trasmetterne fin da fuori l’indole grintosa. Per avere conferma di tutto non ci resta che aspettare.