Pininfarina Battista, prestazioni da urlo (VIDEO).

22 Novembre 2022

Il produttore italiano di hypercar di lusso Automobili Pininfarina ha fatto debuttare all’autodromo di Dubai il suo bolide elettrico Battista, liberando tutta la potenza a zero emissioni che si è tradotta in numeri da capogiro: da 0 a 100 chilometri orari in 1,86 secondi, da 0 a 200 in 4,75 secondi e la frenata da 100 a 0 km/h in 31 metri.

La produzione dell’hypercar interamente elettrica di Automobili Pininfarina è iniziata nei primi mesi del 2022 a Cambiano, in Piemonte, e attualmente si stanno definendo le prime consegne ai clienti di tutto il mondo. I dati statistici promessi al lancio sono stati confermati in Medio Oriente, dove Battista ha sfoderato su pista le sue capacità dinamiche senza eguali nella pista degli Emirati Arabi Uniti.

“Mantenute le promesse”

La Battista elettrica è l’auto italiana più potente mai prodotta con 1.900 cavalli e 2.340 newtonmetri di coppia, che libera una velocità massima di 350 chilometri orari per un’autonomia fino a 476 chilometri. Prezzo a partire da 2,2 milioni di euro, tasse escluse.

Paolo Dellachà, chief product and engineering officer di Automobili Pininfarina, ha dichiarato: “Sono orgoglioso che la nostra nuova hyper GT elettrica abbia mantenuto le promesse che abbiamo fatto al momento della definizione del nostro piano di sviluppo. La Battista ha raggiunto prestazioni superiori ai nostri più che ambiziosi obiettivi originali. La distribuzione del peso perfettamente ottimizzata e il baricentro basso sono alla base di questo risultato. La combinazione di telaio su misura, specifica messa a punto delle sospensioni, pneumatici collaudati su migliaia di chilometri di test e quattro motori per una potenza senza precedenti consente alla Battista di essere l’auto omologata per la circolazione stradale con l’accelerazione più veloce al mondo”.