Porsche Taycan, ecco l’esemplare numero 100mila.

8 Novembre 2022

Foto di gruppo nell’impianto Porsche di Zuffenhausen. L’occasione è l’uscita dalla catena di montaggio della Taycan numero 100mila. Un traguardo che arriva dopo soltanto tre anni da quando – eravamo nel settembre del 2019 – “iniziava con successo l’era dell’elettrico Porsche”, come ha detto in questa circostanza Kevin Giek, vicepresidente della linea di modelli Taycan del marchio. Lo stesso manager tedesco ha poi aggiunto: “Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto così rapidamente questa pietra miliare nella storia della produzione, nonostante le recenti sfide poste dalla carenza di semiconduttori e dalla situazione volatile del Covid”.

L’esemplare festeggiato è declinato nella versione Turbo S, con una livrea “blu Nettuno” ed è destinata a un cliente britannico. il Regno Unito, hanno sottolineato alla Porsche, è il terzo mercato più importante per la Taycan, dopo gli Stati Uniti e la Cina.

Varietà di soluzioni

Il modello è attualmente disponibile in tre stili di carrozzeria: la berlina sportiva Taycan, la Cross Turismo e la Sport Turismo. Ciascuna dispone di fino a cinque opzioni di motore abbinate alla trazione posteriore o integrale. L’autonomia di 513 chilometri (nel ciclo WLTP) fa della Taycan 4S la versione con l’autonomia più lunga.

La Taycan Turbo S è invece l’attuale detentrice del record di auto elettrica di serie più veloce, avendo stampato lo straordinario tempo di 7 minuti e 33 secondi sul circuito del Nürburgring Nordschleife.

Affidabilità al top

Per conoscere la meglio le reazioni del mezzo su strada, Porsche ha poi deciso di contattare alcuni dei suoi clienti che hanno testato l’affidabilità della Taycan avendo già superato i 100mila chilometri di percorrenza. I feedback ricevuti sono tutti positivi.

Un imprenditore del settore dei trasporti, per esempio, ha percorso 188.119 chilometri con la sua 4S da metà agosto 2020, con la sostituzione di un solo sensore delle sospensioni. Un altro proprietario ha camminato per 113.977 chilometri da giugno 2020 e un dipendente Porsche ne ha percorsi 134.911 con la sua auto aziendale, senza riscontrare alcun problema sostaziale.