Porsche, una Taycan come una sneaker.

20 Giugno 2022

Il designer di sneaker Sean Wotherspoon, noto agli appassionati del settore streetwear per la propria rielaborazione delle Nike Air Max 97/1, ha svelato già a marzo la sua collaborazione con Porsche. Solo ora, però, finalmente, sulle pagine social della Casa automobilistica, è stata presentata la vettura protagonista del progetto: si tratta di una Taycan 4 Cross Turismo rivisitata secondo un’estetica eccentrica ed estremamente colorata, interni compresi.

Come una tavolozza

Lo stilista ha adottato la tecnica del colorblocking, che conferisce all’elettrica di Casa Porsche un’aria vivace e giocosa. Gli esterni e gli interni mostrati su Instagram presentano le vivaci colorazioni con nomi unici, in onore dei membri della famiglia del designer: Nash Blue, Sean Peach, Loretta Purple e Ashley Green.

I blocchi di colore sono spezzati da dettagli in sughero e velluto a coste, un marchio di fabbrica per Wotherspoon, che lo ha utilizzato per la prima volta nelle Nike Air Max 97/1 del 2018. Il velluto a coste vanta in realtà una lungo  legame con la tradizione Porsche: adornava i sedili della 356 già nel 1952. 

Supervisione accurata

Wotherspoon ha visitato più volte il Porsche Design Studio di Weissach, supervisionando la creazione fisica della sua art car, trascorrendo del tempo in officina, per assicurarsi che le forme e i colori rispettassero le sue richieste. Inoltre da vegano convinto, ha insistito sul fatto che gli interni fossero privi di pelle. 

La Taycan rielaborata è in realtà l’auto personale del designer, una art car unica, che non sarà messa in vendita.