Ricarica wireless in autostrada.

25 Novembre 2022

Il progetto italiano Arena del Futuro ha presentato al Parlamento europeo il suo studio sulla Dwpt (dynamic wireless power transfer): una tecnologia che permetterebbe ai veicoli elettrici di ricaricarsi viaggiando su delle apposite corsie dotate di un innovativo sistema di spire posizionate sotto l’asfalto.

Verso la decarbonizzazione

Il progetto, coordinato dall’autostrada lombarda A35 Brebemi-Aleatica, è stato presentato nella sede europarlamentare di Strasburgo da una delegazione di A35 Brebemi-Aleatica composta dal presidente Francesco Bettoni e il Direttore Generale Matteo Milanesi, che hanno introdotto l’iniziativa ricollegandosi al percorso verso il processo di decarbonizzazione tracciato dall’European Green Deal.

L’innovazione della Dwpt

L’innovativa tecnologia della Dwpt, già sottoposta a test, “potrà contribuire a migliorare la qualità del viaggio dell’utente, grazie a una sensibile riduzione dei tempi di sosta per ricarica legata alla combinazione ottimale tra diversi sistemi di ricarica”, come spiegato durante l’incontro dal presidente Bettoni.

Tutti questi obiettivi si potranno raggiungere soprattutto attraverso le innovative tecnologie offerte dal 5G e dai sistemi basati sull’Intelligenza Artificiale, che renderanno possibile lo scambio di informazioni tra i mezzi di trasporto elettrici e le piattaforme di gestione. In questo modo sarà possibile migliorare la sicurezza stradale e rendere più semplici ed efficienti gli spostamenti.