Ripartono gli incentivi per scooter e moto a batteria.

18 Ottobre 2022

Dalle ore 10.00 di domani, 19 ottobre, chi vorrà acquistare uno scooter o motociclo dotati di propulsione elettrica e nuovi di fabbrica, delle categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e, L7e, potrà beneficiare nuovamente di un ecobonus.

Stanziati 20 milioni di euro

Verrà infatti riattivata per i concessionari la piattaforma ecobonus.mise.gov.it per prenotare gli incentivi, così come previsto dal Ministero dello sviluppo economico nel decreto semplificazioni, fino a un totale di 20 milioni di euro per l’anno 2022.

Con e senza rottamazione

Il contributo verrà calcolato sulla percentuale del prezzo di acquisto del nuovo veicolo coprendo il 40%, con un massimo di 4mila euro, per chi rottamerà un vecchio mezzo della stessa categoria, omologato euro 0, 1, 2 o 3, che sia di sua proprietà e intestato almeno da 12 mesi. Oppure intestato a un familiare convivente di chi effettua l’acquisto. Nel caso in cui venga invece effettuato l’acquisto senza rottamazione si avrà diritto a una riduzione del 30% sul listino fino a 3mila euro.