Volkswagen Amarok, novità hi-tech.

15 Giugno 2022

Volkswagen si prepara al lancio della nuova generazione del pick-up Amarok (previsto entro la fine dell’anno) anticipando con dei teaser parte degli interni hi-tech del veicolo, in particolare il quadro strumenti digitale e lo schermo touch a sviluppo verticale da 10 a 12 pollici. 

Inoltre la Casa tedesca ha specificato che saranno più di 20 i nuovi sistemi di assistenza alla guida aggiunti per la prima volta nella gamma del veicolo. Tra questi: cruise control adattivo con rilevatore della segnaletica, mantenimento e cambio corsia automatico, abbaglianti intelligenti e parcheggio assistito con telecamere perimetrali.  

Pratico e intuitivo   

Dalla Volkswagen spiegano: “Vogliamo offrire una migliore visione d’insieme della funzionalità e un accesso sempre più intuitivo ai comandi. La nuova plancia del pick-up Amarok presenta pochi pulsanti studiati per essere facilmente visibili e semplici da utilizzare”. Infatti, tramite la consolle centrale è possibile Interagire con il pick-up utilizzando i servizi di connettività “We Connect Navigation” e gestire, per fare degli esempi, il Climatronic, il sistema di navigazione, le applicazioni compatibili con gli smartphone o l’impianto audio professionale (disponibile sugli allestimenti più alti). “Sotto il display sono presenti altri tasti che permettono di accedere alle funzioni principali in base a priorità personalizzabili, così da avere subito tutto sotto mano, in modo estremamente pratico”, dicono ancora da Volkswagen. 

Il nuovo Amarok, lo ricordiamo, sarà basato sul pick-up best seller Ford Ranger, con il quale condividerà gran parte di questa strumentazione digitale. La gamma comprenderà una versione a cabina doppia e quattro porte (DoubleCab) e (solo per alcuni mercati) una variante a cabina singola e due porte. I motori saranno sia benzina che diesel da 2 e 3 litri.