Volvo P1800 Cyan, debutto americano.

31 Maggio 2022

Una coupé vintage rivisitata in chiave moderna. Si tratta del restomod della storica Volvo P1800 del 1963 firmato Cyan Racing, che – due anni dopo la sua presentazione – il 9 agosto arriverà anche negli Stati Uniti all’evento The Quail Motorsports Gathering, raduno motoristico che si tiene a Carmel in California, anticipando l’attesa Monterey Car Week (12/21 agosto).  

Con l’occasione il team svedese – detentore del titolo della World Touring Car Cup – inizierà a raccogliere le prime ordinazioni del modello esclusivo, in vendita anche oltreoceano con un prezzo che parte da 700mila dollari (al cambio attuale circa 650mila euro).  

Ricostruzione completa 

Un costo certo non per le tasche di tutti i collezionisti, ma giustificato dal meticoloso lavoro di modernizzazione della storica vettura, prodotta dal 1961 al 1973, di cui rimane davvero poco di originale, per fare spazio a contenuti da vera supersportiva.

Il telaio in acciaio è stato rinforzato, mentre tutto il resto è stato ricostruito da zero facendo ampio utilizzo di fibra di carbonio. Anche per questo la vettura pesa solo 990 chilogrammi

Motore da corsa 

La nuova versione della P1800 è alimentata da un’evoluzione del 4 cilindri turbo da 2.0 litri e circa 400 cavalli della Volvo S60 TC1 – costruita in collaborazione con Polestar, sempre per correre al Mondiale Turismo – abbinato al cambio manuale a cinque marce della Holinger. Il propulsore è privo di controlli elettronici, proprio per rendere l’auto più vicina ai suoi tempi. Le sospensioni a doppio braccio sono completamente regolabili (così come gli ammortizzatori), con le posteriori riprogettate da zero da Cyan per avere un assetto indipendente. Anche la barra antirollio ha una rigidità regolabile. I passaruota sono stati allargati per ospitare cerchi da 18 pollici.  

“Per realizzare questo restomod siamo tornati indietro di oltre mezzo secolo, immaginando quali modifiche avremmo apportato se ci fossimo ritrovati a dover trasformare la P1800 dei tempi in un vero bolide da corsa. Il tutto utilizzando tecnologie dei giorni nostri. Dal 1996 realizziamo Volvo da corsa e questa P1800 chiude il cerchio”, ha dichiarato Christian Dahl, fondatore e ceo di Cyan Racing.