Zity, nuovo noleggio elettrico a Milano.

27 Giugno 2022

A Milano è arrivato Zity, un nuovo servizio di noleggio a breve termine 100% elettrico. Per la società – nata dalla joint venture tra l’operatore di infrastrutture Ferrovial e Mobilize (mobility company di Renault) – il capoluogo lombardo è la quarta città raggiunta, dopo Madrid, Parigi e Lione.

Nuova flotta

Sono già 6mila gli utenti che hanno effettuato la preregistrazione al servizio, approfittando del bonus di 50 euro che Zity ha promesso ai primi abbonati.

La nuova flotta milanese è composta da 450 Dacia Spring 100% elettriche, che presentano un’autonomia di 305 chilometri (in ciclo WLTP City) e sono dotate delle funzioni di connettività Apple Car Play e Android Auto. 

Semplicissimo da usare

Il servizio è free-floating: gli utenti possono quindi localizzare e noleggiare veicoli 100% elettrici 24 ore su 24, 7 giorni su 7 nell’area di servizio di 112 chilometri quadrati all’interno della città, tramite una semplice app sullo smartphone.

Per quanto riguarda i costi, il nuovo operatore si propone con delle offerte allettanti: in fase di lancio 0,23 euro al minuto (dopo il 31 ottobre salirà a 0,29 ) e un’inedita tariffa stand-by: quando l’auto è ferma – ad esempio mentre si fa la spesa, o se si esce dall’area metropolitana di riferimento – si pagherà la metà, 12 cent/min (0,15 dopo il 31 ottobre).

Previste inoltre offerte “flat” per noleggi prolungati: 29 euro per 4 ore, 39 per 8, 49 euro per l’intero arco della giornata. A seguire, 79 euro per 48 ore ed infine 99  per un noleggio continuativo di tre giorni, che è il massimo consentito. Chi conta poi di utilizzare  spesso il servizio, può usufruire di pacchetti pre-pagati che consentono un risparmio ulteriore: investendo 100 euro si avrà in realtà un credito di 130 da spendere nel servizio entro 18 mesi.

 

Dopo il viaggio, gli utenti possono restituire l’auto, ovunque all’interno dell’area coperta dal servizio. Alla ricarica e alla pulizia delle vetture pensa Zity.